Infedeltà e servizi di investigazione privata

L’ infedeltà del partner è uno dei motivi principali che portano a rotture o divorzi traumatici nei matrimoni o nelle relazioni sentimentali.

I sospetti possono nascere da piccole diffidenze sulla lealtà del marito, della moglie o del partner, pregiudicando la convivenza e creando situazioni di massimo stress.

Diffidenza che può essere fondata o meno, ma è necessario confermare o escludere per evitare rotture sentimentali emotivamente dolorose e materialmente molto costose; per questo esistono agenzie specializzate in investigazioni private relativamente all’ambito familiare.

In Italia, dal 2014, le statistiche sui divorzi hanno registrato un aumento davvero notevole, raggiungendo uno standard per cui ogni tre matrimoni che si formano, due vengono distrutti.

Il lavoro di un investigatore privato

È fondamentale in questo caso il riuscire a superare la diffidenza iniziale per uscire dall’incertezza e scoprire se il tuo partner è davvero infedele, al fine di prendere una decisione su come affrontarlo. Questo è un motivo che chiaramente richiede la necessità di assumere un investigatore privato in casi di infedeltà.

Il lavoro  dell’investigatore privato ​​è quello di poter ottenere prove concrete ed eventuale documentazione fotografica per porre fine a qualsiasi tipo di dubbio e sapere, con tutte le conseguenze, se la coppia è infedele o meno e prendere decisioni informate.

Come scoprire l’infedeltà del tuo partner?

Quando una persona si rivolge ai servizi di investigazione privata ​​specializzata in infedeltà, di solito ha già sufficienti indicazioni che il suo partner la tradisce, ma ha bisogno di prove per confermarlo per poter affrontare il suo coniuge che di solito nega l’infedeltà, e quindi essere in grado di prendere decisioni basate sui fatti e non sulle sensazioni.

Molte volte non è solo il fatto di avere il dubbio se il nostro partner ci tradisca o meno, ma in quali condizioni si è verificata questa situazione, con chi, quando e tante altre risposte a cui un investigatore privato può rispondere attraverso un’indagine, fornendo prove fisiche. Tra queste foto, video, prove digitali, verifica sui social media e altro ancora.

Ecco perché la percentuale di risoluzione di questi casi è molto alta quando ci si affida a dei professionisti, poiché viene effettuata un’indagine preventiva su orari e possibili momenti in cui possono verificarsi gli episodi infedeltà per ottimizzare le risorse e ottenere prove in breve tempo, oltre a dare un contesto delle condizioni in cui è avvenuto il tradimento.

Come fa un investigatore privato a indagare su un caso di infedeltà?

Quando una persona sospetta che il proprio partner sia infedele, attraversa una serie di emozioni e sentimenti che vanno dalla rabbia al senso di colpa, attraverso la frustrazione o la tristezza e che influenzano la sua famiglia, il lavoro e le relazioni sociali.

È importante per questo riuscire a dimostrare se il nostro partner ci è infedele o, al contrario, verificare che le nostre conclusioni siano sbagliate.

In altre parole, si tratta di determinare con assoluta certezza se i cambiamenti nei comportamenti e nelle abitudini del nostro partner hanno un’altra spiegazione diversa dall’infedeltà e quindi dimostrano la veridicità o meno dei nostri sospetti.

Per gli investigatori privati ​​specializzati in infedeltà, è fondamentale svolgere una pianificazione investigativa sull’argomento per decidere i mezzi umani e materiali da utilizzare, nonché stabilire i termini di esecuzione per ottenere le prove necessarie.

Sulla base di questa pianificazione, viene effettuata un’osservazione esauriente della persona bersaglio dell’indagine alla ricerca di prove che aiutino a corroborare l’infedeltà.

In questa maniera è possibile per il cliente ottenere le prove e l’eventuale documentazione fotografica richiesta, così da poter prendere le decisioni necessarie anche in sede legale avendo in mano della documentazione inconfutabile.